La prossima edizione dell’evento si terrà al Centro Fiera del Tappeto di Mogoro (Oristano) dal 28 luglio al 2 settembre 2018.

La Fiera riparte dai risultati positivi della precedente edizione: +10% di visite e +21% di vendite di manufatti (rispetto al 2016), a conferma del ruolo centrale della manifestazione per gli appassionati del settore.

Cresce la notorietà dell’artigianato sardo, anche oltre i confini nazionali: l’associazione CooperAction sarà patrocinata dalla Fiera e presenterà a Washington DC un paper dedicato all’antica arte della tessitura del territorio.

Come ogni anno, agosto vede il ritorno dell’appuntamento con la Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna. Al Centro Fiera del tappeto di Mogoro dal 28 luglio al 2 settembre si darà spazio all’eccellenza della produzione artigiana dell’isola, nei settori tessitura, tessuti, legno, ceramica, metalli, vetro, coltelleria, oreficeria, cestineria, pelletteria e ricamo. Come ogni anno sarà presente anche uno spazio riservato all’agroalimentare.

La 57a edizione della Fiera vede la conferma dell’allestimento curato da Francesca Picciau e Ralf Uwe Vollmer – soci di Studio Aranxiu Architetti Associati di Cagliari – responsabili del layout di quest’anno. Un allestimento che, in oltre 2.500 mq, metterà al centro le creazioni degli artigiani e diventerà palcoscenico di una narrazione artistica collettiva, pensata per dare spazio alla personalità di ogni maestro artigiano e guidare il visitatore in un indimenticabile viaggio esperienziale e sensoriale.

Una narrazione il cui filo conduttore sarà quello degli Animali Favolosi: la fauna – sia essa selvatica, marina, domestica o anche leggendaria – è una componente fondamentale della tradizione sarda, sia per la sua valenza simbolica sia come fonte di materie prime, dalla lana dei tessuti tradizionali al corno e all’osso indispensabili per la coltelleria, fino al corallo lavorato nella gioielleria.

Dal mondo animale prendono il via d’altronde numerose ispirazioni per comporre i motivi delle tessiture, le decorazioni delle ceramiche e tante altre forme espressive che, nascendo dalle figure della natura, danno vita a qualcosa di favoloso, frutto della fantasia e della creatività dell’artigiano.

Gli espositori della 57a edizione della Fiera sono chiamati a realizzare un pezzo unico, proprio a tema Animali Favolosi, che troverà posto all’interno degli spazi assegnati a ciascun artigiano e che sarà segnalato con un allestimento apposito, in modo da creare un vero e proprio percorso nel percorso.

La manifestazione sarà impreziosita dalle creazioni del DMogoro Workshop, il collettivo di interior designer che fonde la creatività alla manualità dell’artigiano, per un risultato che coniuga tradizione e innovazione. L’iniziativa, col sostegno del Comune di Mogoro, si propone di diffondere la cultura artigianale attraverso la creazione di oggetti d’arredo nati dal sodalizio tra maestri artigiani, architetti e designer.

Visitare la Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna offrirà inoltre al pubblico l’occasione di degustare prodotti enogastronomici tipici e di scoprire così i sapori e la genuinità della tradizione culinaria locale.

Dedicata all’arte locale ma con una vocazione internazionale, la manifestazione patrocinerà le attività di CooperAction, un’associazione attiva nella promozione della cultura della pace, dei diritti umani e della collaborazione attraverso l’organizzazione di iniziative formative, culturali e sociali. CooperAction presenterà un lavoro dal titolo “Sardinia: the mysterious Island” alla XIV Conferenza Internazionale sul Tappeto Orientale, (Washington DC, 7 – 10 giugno). Al centro dello studio, l’arte della tessitura sarda, molto antica e radicata nel territorio: in essa si ritrovano dettagli, stili di lavorazione e decorazioni comuni a manufatti analoghi di larghissima parte del mondo antico. Corrispondenze estremamente interessanti, frutto dell’influenza e dello scambio coi numerosi popoli provenienti dall’Africa, dalla Mesopotamia e dalla Turchia che nei secoli sono venuti in contatto con le popolazioni locali.

 

Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna

Centro Fiera del Tappeto –  Mogoro (Oristano)

28 luglio – 2 settembre 2018

10.00 – 21.00, con orario continuato