Torna l’appuntamento con la ​Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna​, vetrina dell’eccellenza della produzione regionale nei settori ​tessitura, tessuti, legno, ceramica, metalli, vetro, coltelleria, oreficeria, cestineria, pelletteria e ricamo​.
Un allestimento da oltre 2.500 mq, curato da ​Francesca Picciau e Ralf Uwe Vollmer dello ​Studio Aranxiu Architetti Associati di Cagliari​, ospiterà le creazioni di ​88 maestri artigiani provenienti da tutta l’isola, che esporranno manufatti unici, espressioni di verve creativa, abilità, e di una volontà di sperimentare e innovare senza mai rinunciare alla tradizione.

Tutte insieme, le opere degli artigiani daranno vita ad un vero e proprio viaggio, che avrà come filo conduttore gli ​Animali Favolosi​, a sottolineare la grande importanza che gli animali stessi hanno sempre avuto nell’artigianato sardo, sia come fonte di materie prime sia come ispirazione per le immagini, le decorazioni e le forme dei manufatti. A partire da questo tema, gli espositori della Fiera realizzeranno un pezzo unico​, dando origine ad un allestimento nell’allestimento, un percorso tematico opportunamente segnalato che i visitatori potranno seguire all’interno degli spazi espositivi assegnati ai singoli artigiani.

A rendere ancora più coinvolgente l’esperienza del pubblico, contribuiranno i numerosi ​laboratori e dimostrazioni tenuti dagli espositori, grazie ai quali i visitatori potranno immergersi in prima persona nel processo di creazione dei manufatti grazie alla sapiente guida dei maestri artigiani.

Non mancheranno, come ogni anno, i ​prodotti enogastronomici tipici: ogni senso sarà così messo in gioco nell’esperire i valori e la qualità del sapere tradizionale locale.
La Fiera sarà inoltre l’occasione per scoprire la bellezza dell’artigianato senegalese, grazie alla collaborazione con l​’​Unione Culturale Islamica in Sardegna. Visiterà la manifestazione anche il sindaco di Pikine, ​Issakha Adiouma Diop​.

Ulteriore “evento nell’evento” sarà l’esposizione, sostenuta dal Comune di Mogoro, delle creazioni del collettivo di interior designer ​Dmogoro Workshop​: scopo dell’iniziativa è diffondere la cultura artigianale attraverso la proposta di oggetti d’arredo che sposino innovazione e tradizione, grazie al connubio di saperi e competenze di artigiani, architetti e designer​.

La 57a​ Fiera dell’Artigianato Artistico della Sardegna è organizzata dal Comune di ​Mogoro e vanta il patrocinio di ​Regione Sardegna​, ​Unione dei Comuni Parte Montis​, ​Fondazione Banco di Sardegna ​e della FASI-Federazione Associazioni Sarde in Italia​. La manifestazione gode della sponsorizzazione di ​E.JA Energia​ e della media partnership con ​sardegnaeventi24.it​.