Utzeri Antonello

Ho imparato l’arte dell’intreccio a Villaputzu, da mio suocero Mario Atzori, e dal 2002 ho trasformato questa passione nella mia professione. Per i miei manufatti utilizzo le essenze locali che trovo nelle campagne del Sarrabus: salice, olivastro, mirto e canna. Con la tecnica a intreccio, trama e ordito realizzo canestri, lampadari, portabiancheria, cesti, bottiglie rivestite.

Qualche anno fa ho collaborato con i designer di Imago Mundi, in un progetto innovativo che è stato apprezzato a livello internazionale e pubblicato nelle più prestigiose riviste di arredamento. Da diversi anni, oltre alla cestineria tradizionale, mi cimento nella realizzazione di forme derivate dai manufatti nati da questa collaborazione.

Nel 2015 ho collaborato con lo stilista Antonio Marras e il progetto ha portato il primo premio al Milano Designer Awards per l’installazione Sentiero dei Nidi di Ragno.

Le foto presenti in questa pagina sono di proprietà del sito http://www.sardegnaartigianato.com/it/ e sono utilizzate seguendo la normativa “Attribution-NonCommercial 4.0 International (CC BY-NC 4.0)” https://creativecommons.org/licenses/by-nc/4.0/

Photos are taken from http://www.sardegnaartigianato.com/it/ and are used following the “Attribution-NonCommercial 4.0 International (CC BY-NC 4.0)” regulations, https://creativecommons.org/licenses/by-nc/4.0/