Atelier Marinella Staico

Sono una Modellista Sartoriale diplomata presso l’istituto di Moda Burgo a Milano.

Nel 2000 ho aperto il mio laboratorio artigianale, la Sartoria Incanti, che nel 2014 prende il nome di Atelier Marinella Staico. Disegno tutte le mie collezioni, dalla modellistica al taglio e alle rifiniture, curando ogni minimo dettaglio e particolare.

Sono discendente della famiglia Staico che arrivò in Sardegna da Arka, una città della Grecia, alla fine del 700. Gli Staico aprirono nel quartiere Sa Costa di Cagliari, l’attuale via Manno, una sartoria dove produssero “Su Sereniccu”, un cappotto di panno che successivamente diventò un capo di abbigliamento del costume tradizionale maschile del campidano, in particolare a Quartu Sant’Elena.

Nel corso di questi anni ho partecipato a sfilate di moda in tantissime località della Sardegna e altrettante manifestazioni culturali, eventi ed esposizioni fieristiche e ho ricevuto un riconoscimento per la professionalità da parte della Presidenza Del Consiglio Regionale della Sardegna.

 

Indirizzo e contatti

Via Carmine 200/c

Assemini

incanti@live.it

+39 340 501 7507

Orari laboratorio   Lun-Ven 9.30-13 e 16.30-20   Sab 9.30-13

Conosci meglio l’artigiano

(English version)

I am a pattern maker graduated from Burgo Fashion Institute in Milan. In 2000 I opened my studio, “Sartoria Incanti”, which I later named “Atelier Marinella Staico”, in 2014. I design each and every collection, from patterns to cutting and the finishing, taking care of every little detail.

I come from Staico family, which arrived in Sardinia coming from Arka – a city in Greece –  at the end of the 16th century. In “Sa Costa” area in Cagliari, now “Via Manno”, the Staico’s opened a tailor’s shop, where they created “Su Sereniccu”, a coat made of cloth which later became part of the male traditional costume of Campidano area, specifically the Quartu Sant’Elena one.

In the last few years, I have been taking part in fashion shows in many Sardinian locations and in as many cultural events and fairs and I received a recognition as an expert from Sardinian Regional Prime Minister.