La Fiera

Il Filo della Tradizione

La Mission

La Fiera dell’Artigianato Artistico della Sardegna è uno spazio espositivo e culturale che nasce per raccontare, mettere in mostra e valorizzare le eccellenze dell’artigianato artistico sardo.

È la più longeva manifestazione fieristica in ambito artigianale di tutta la regione. È uno spazio espositivo che si rinnova anno dopo anno, in cui la narrazione della Sardegna viene fatta attraverso le storie e le creazioni dei migliori maestri artigiani di tutta l’Isola.

I nostri Valori

La Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna rappresenta un insieme di valori che descrivono la Sardegna attraverso il lavoro e il sudore degli artigiani, la straordinaria eleganza dei loro manufatti, l’impegno rivolto alla continua innovazione che discende da una tradizione millenaria e rinasce ogni giorno nei laboratori. Una tradizione ricca di contaminazioni ma che è riuscita a mantenere una sua unicità, tale da poter essere una voce nuova e dirompente nel panorama turistico e culturale europeo.

È l’evento in cui i visitatori possono immergersi nella Sardegna più nascosta, fatta di laboratori e persone che si sporcano le mani, e respirare la cultura dell’Isola grazie alla bellezza delle sue creazioni, la passione delle persone che la abitano, la ricchezza della sua storia nelle tecniche artigiane che si tramandano da generazioni.

La Vision

La Fiera dell’Artigianato artistico della Sardegna vuole:

  • portare le creazioni e la maestria degli artigiani sardi fuori dai confini dell’Isola, per far diventare la Fiera e tutto il comparto dell’artigianato artistico sardo una delle realtà culturali ed economiche più importanti della nazione e del Mediterraneo;
  • diventare uno spazio dove innovazione e tradizione si incontrano e si contaminano, dove le antiche tecniche ereditate dal passato si confrontano con le nuove espressioni e tendenze tecnologiche degli IoT e dell’artigianato 4.0, dove la tecnologia e la tradizione vanno di pari passo con la sostenibilità ambientale, sociale ed economica;
  • diventare il luogo privilegiato per le istituzioni sarde dove collocare ogni riflessione e da cui far partire ogni iniziativa in ambito di artigianato artistico sardo;
  • creare una rete regionale di artigiani, designer, architetti, musei dell’artigianato, Fiere dell’artigianato artistico, una rete in costante evoluzione, che consenta di ridurre le distanze tra i vari nodi e permetta di instaurare un dialogo costruttivo e proficuo per tutti i soggetti interessati a questo mondo in continua evoluzione.

SCRIVICI