Entrano nel vivo le iniziative collaterali inserite nel programma della 59esima edizione della Fiera dell’Artigianato Artistico della Sardegna, in corso di svolgimento a Mogoro. Domani, 20 agosto, si terranno due laboratori dedicati all’oreficeria e alla ceramica. Il primo laboratorio, dalle 11 a mezzogiorno, sarà a cura dell’artigiana Anna Catalano, orafa filigranista e titolare dell’impresa Anna D’Arte, che terrà una dimostrazione di lavorazione orafa rivolta a tutti i visitatori della manifestazione. Nel pomeriggio, dalle 17 alle 18, spazio alla ceramica con un laboratorio degli artigiani dell’Isola Artigianato CMA (Cooperativa Maestri d’Arte) di Oristano. Entrambi i laboratori saranno filmati e resi disponibili sul sito internet della Fiera, www.fierartigianatosardegna.it, e sui canali social dedicati all’esposizione.

Sabato 22 agosto, invece, alle ore 18, nel Chiostro adiacente la struttura che ospita la Fiera, sarà presentato il libro “Raccontando la Fiera di Mogoro, 1962-2019”, un volume che ripercorre le fasi della nascita e dell’evoluzione della manifestazione mogorese dalla prima edizione a quella dello scorso anno. Si tratta di un lavoro editoriale ideato dall’amministrazione comunale e reso possibile grazie all’impegno dei ragazzi del Servizio civile di Mogoro, ribattezzatisi “Bibliotour”. Alla presentazione parteciperanno il sindaco, Sandro Broccia, l’assessora comunale dell’Artigianato, Luisa Broccia, e il professor Giovannino Cherchi, già sindaco di Mogoro negli anni ’50 e memoria storica del paese.

Un altro laboratorio, aperto ai visitatori, è previsto infine per lunedì 24 agosto. A partire dalle 11, Pierpaolo Mandis, dell’azienda Su Maistu de linna, illustrerà e preparerà l’impagliatura di uno scanno.

La Fiera, inaugurata lo scorso 8 agosto e aperta fino al 6 settembre, si svolge in completa sicurezza, nel rispetto delle misure per il contenimento del Covid-19 e garantendo la miglior tutela dei visitatori per evitare al massimo il rischio di contagio. È obbligatorio l’uso della mascherina ed è consigliata la prenotazione della visita sul sito internet della manifestazione. Sempre all’interno del sito è possibile effettuare un tour virtuale dell’allestimento e approfondire la conoscenza di tutti espositori presenti all’edizione 2020.

 

INFORMAZIONI E CONTATTI
Ufficio stampa: Verbis Media
www.verbismedia.it
info@verbismedia.it

Fiera dell’Artigianato Artistico della Sardegna di Mogoro
www.fierartigianatosardegna.it
Comune di Mogoro 
Facebook
Instagram
Twitter
YouTube

Contatti canali social
ariusilviaa@gmail.com